Seppia con crema di ceci e olio di semi di sesamo

Quanto conta per voi l'aspetto di un piatto? Ho sempre pensato che la bellezza di una portata sia in grado di compiere piccoli grandi miracoli e spesso ne ho avuto la conferma: i bambini notoriamente non mangiano volentieri le verdure, ma se impiattate in modo accattivante è possibile solleticare la loro curiosità al punto da vederli assaporare broccoli e rape come fossero caramelle. Per gli adulti è possibile formulare la stessa identica considerazione, sarà che il detto "anche l'occhio vuole la sua parte" cela da secoli una grande verità. La vista è un senso non meno importante degli altri nel momento in cui si procede con la degustazione e appagarlo rende il momento del pasto decisamente più piacevole.
É proprio questo uno dei motivi che ci spingono sempre a servire portate che siano quanto più possibile belle, secondo quelli che sono i nostri gusti, ovviamente. Pietro ha una naturale predisposizione nel curare questo aspetto, per me è un po' più complicato, ci provo spesso con pessimi risultati. Il piatto di oggi è tra i miei preferiti, bello che mi vien voglia di incorniciarlo, buono da volerne il bis e poi ancora. L'occasione di elaborare questa ricetta ci è stata offerta da Zucchi, che ha voluto mettere alla prova la nostra creatività con l'"Olio di semi di sesamo", ottenuto dalla spremitura dei semi di una pianta erbacea originaria dell'India e dell'Africa. Ha un sapore tanto forte e particolare che non riuscirei neanche a descriverlo, è uno di quei casi in cui assaggiarlo è l'unico modo per capire in che modo utilizzarlo in cucina.
Nel caso in cui vogliate provare a realizzare le altre ricette preparate per questo progetto potete trovarle qui: Pappa al Pomodoro e Insalata di polpo e finocchio.
SeppiaConCremaDiCeci

Ingredienti per 4 persone:

4 Seppie fresche
300g di Ceci secchi
2 Patate di medie dimensioni
1 Cipolla bianca
Olio extravergine d’oliva
Olio di semi di sesamo Zucchi
Finocchietto 
Sale
Tenete a bagno i ceci in acqua e un cucchiaino di bicarbonato per una notte, scolateli e trasferiteli in una casseruola coprendoli con abbondante acqua, aggiungete una cipolla tritata finemente e le patate tagliate a pezzetti. Lasciate cuocere per circa 50 minuti da quando l'acqua inizia a bollire, salateli a cottura quasi terminata. Ancora caldi ottenete una crema utilizzando un frullatore a immersione e versate a filo l’olio di semi di sesamo Zucchi. 
Nel frattempo procedete con la preparazione lavando e pulendo accuratamente le seppie, rimuovete il becco e gli occhi; estraete le interiora, l’osso e la sacca che contiene il nero. Spellatele e sciacquatele sotto l’acqua corrente. Fate scaldare una padella leggermente unta di olio extravergine d’oliva, quando sarà ben calda scottate per alcuni minuti le seppie su entrambi i lati.
SeppiaConCremaDiCeci
Versate la crema di ceci in un piatto fondo, adagiate la seppia scottata e completate con il finocchietto tritato e gocce di olio di semi di sesamo Zucchi.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *