Parmigiana in vacanza

Cielo grigio su Milano.


Dopo il mese delle piogge, l’illusione del ritorno di un’estate vera è durata solo un paio di giorni. Poco male. In fin dei conti per chi ha trascorso l’adolescenza in spiaggia da Maggio ad Ottobre,  l’estate a Milano è già una tortura…con il bel tempo sarebbe anche peggio. In compenso, nonostante le nuvole, fa proprio caldo. Un caldo denso, che si può affettare.

Apriamo il frigo e cerchiamo di comporre, con quello che c’è, un piatto fresco per sopportare l'afa e l’idea che il mare lo rivedremo solo tra un mese .



Ingredienti reperiti:

1 Melanzana grande
10 pomodori ciliegino
1 mozzarella di bufala da 250g
Grana Padano grattugiato
Origano
Basilico
Olio extravergine d'oliva
Pan grattato
sale

Ricavate dalla melanzana dei dischetti  sottili e cuoceteli su una griglia o una piastra. Posateli su un piatto e salateli secondo i vostri gusti.



Tagliate i pomodorini a metà, sistemateli in una teglia (foderata con carta da forno) con la superficie piatta rivolta verso l’alto, cospargeteli con un filo d’olio, origano, sale e pan grattato e fateli rosolare in forno a 180°ventilato per circa 10minuti.



Tagliate la mozzarella di bufala a tocchetti e tritate finemente alcune delle foglie di basilico.

Con l’aiuto di un coppapasta tondo impiattate seguendo la sequenza:

Fetta di melanzana/spolverata di grana/basilico/2 tocchetti di mozzarella/2  mezzi pomodorini e così per 3 strati.

Tolto il coppapasta decorate come meglio credete e non dimenticate un filo di olio extravergine d'oliva.



Fino a quando non passerà la stagione estiva continueremo a sorseggiare vini bianchi. Ve ne consigliamo due, entrambi chardonnay ed entrambi pugliesi:

Tormaresca – Pietrabianca



Tenute Girolamo – Ièrai Pètrai



E per non farci mancare niente: un evergreen della musica italiana (a sua volta cover di Neil Diamond) riproposto da Mauro Ermanno Giovanardi ( ex La Crus )- Se perdo anche te 


34 Comments

  1. Rosa 23 giugno 2011 at 14:50

    Ciao complimenti bella cosi monoporzione, si presenta benissimo, grazie per la ricetta baci rosa buon week end.)

    Reply
  2. pirlona 23 giugno 2011 at 14:57

    Le melanzane non le sopporto, ma i vini bianchi sì! E poi, la canzone da sottofondo è splendida!!!

    Reply
  3. Francesca 23 giugno 2011 at 14:59

    @Rosa: Grazie mille! 😉
    @Pina Pirlona: sei sempre la solita..! =) =) =)

    Reply
  4. Stefania 23 giugno 2011 at 15:00

    Di questa parmigiana mi piace soprattutto la leggerezza che la rende molto estiva, niente fritto e niente eccesso di condimenti. Bravissimi come al solito, un abbraccio

    Reply
  5. Nani e Lolly 23 giugno 2011 at 15:16

    Che meraviglia!!!Intramontabile la parmigiana!Un piatto favoloso in qualsiasi momento!

    Reply
  6. Donatella 23 giugno 2011 at 15:20

    Complimenti, una splendida composizione ricca di colori, profumi e sapori mediterranei

    Reply
  7. °Glo83° 23 giugno 2011 at 18:30

    che bellissima torretta!!! un abbinamento di sapori e profumi molto freschi e estivi!!! la mangerei subito! bravissimi! 😉

    p.s. avevate ricevuto la mia mail sull'abbinamento?

    Reply
  8. Cinzia 23 giugno 2011 at 18:57

    buona, buonissima questa torretta, gusti che amo (anch'io fatto dei post con gli stessi soggetti ;))

    Reply
  9. Monica - Un biscotto al giorno 23 giugno 2011 at 19:08

    bellissima presentazione!

    Reply
  10. Ann 23 giugno 2011 at 20:24

    Essì, l'estate in città è una tortura se il mare è un miraggio lontano ._.
    Consoliamoci con la parmigiana dai *_*

    Reply
  11. cristina b. 23 giugno 2011 at 20:47

    mi piace, mi piace, mi piace e ve la copio! evvvai col vinello…
    :-)))

    Reply
  12. Vevi 23 giugno 2011 at 21:22

    ;))) buona ed estiva!ognuno ha le proprie rivisitazioni…ma sono tutte strabuoneeee!!!;)) Vevi

    Reply
  13. Al Cuoco! 24 giugno 2011 at 7:22

    grandissima idea! mi piace questa parmigiana light!
    Anche i consigli sul vino sono molto interessanti 🙂

    Reply
  14. vickyart 25 giugno 2011 at 8:43

    …immagino nn sia facile vivere a MIlano quando sei abituata al mare! ho vissuto a Roma per 5 anni! Cmq x le caccavelle.. metti l'olio insieme all'acqua quando le cuoci, non dovrebbero attaccarsi.. Mi piace questo tuo modo di presentare la parmigiana, light, fresca, estiva 🙂 ciaoo!

    Reply
  15. Mariabianca 25 giugno 2011 at 8:48

    Un grazie per le visite che fai al mio blog.Anch'io ti seguo. In futuro se ne avrai voglia mi piacerebbe averti tra i miei sostenitori.
    Buon fine settimana

    Reply
  16. Carmine Volpe 25 giugno 2011 at 12:25

    un modo diverso e leggero di fare la parmigiana

    Reply
  17. Cristiano 25 giugno 2011 at 14:27

    Bella e buona questa ricetta

    Reply
  18. Francesca 25 giugno 2011 at 15:12

    @Glo: non è arrivata nessuna mail! =(

    @MariaBianca: arrivo, con molto piacere!

    @Vicky: seguirò il tuo consiglio, distrattamente non ci avevo pensato e dire che l'olio per la pasta fresca lo aggiungiamo quasi sempre quando la casseruola non è troppo grande!

    @All: il mare è solo un miraggio in questo caldissimo week end, speriamo arrivino presto le vacanze! =) Un abbraccio e cin cin con il vinello suggerito da Pietro! 😉

    Reply
  19. Marco_e_Barbara 25 giugno 2011 at 16:12

    ci piace questa ricetta,leggera ottima per questa estate:)

    Reply
  20. Mariabianca 25 giugno 2011 at 17:42

    Grazie,un abbraccio.

    Reply
  21. amichecuoche 26 giugno 2011 at 8:11

    molto buona questa variante della parmigiana!

    Reply
  22. Gio 26 giugno 2011 at 12:43

    buona e soprattutto leggera! perfetta anche per chi (come me) sta a dieta 😀

    Reply
  23. Francesca 26 giugno 2011 at 13:15

    ..oleee!i primi apprezzamenti sui vini!Se avete bisogno di una mano per reperirli a Milano non esitate a chiedere!
    Pietro

    Reply
  24. Liz 26 giugno 2011 at 15:49

    Pupille e papille ringraziano sentitamente con un premiazzo sul mio blog, continuate così!

    Reply
  25. giovanna burroealici 26 giugno 2011 at 17:36

    ottima ottima proposta! e amo i consigli su cosa abbinare da bere!

    Reply
  26. lerocherhotel 26 giugno 2011 at 19:21

    propri sfiziosa questa parmigiana! decisamente più light e fresca, che dire, perfetta per la stagione.

    Reply
  27. sulemaniche 26 giugno 2011 at 19:29

    mi piace davvero, golosa e soprattutto bellissima!

    Reply
  28. Kiara 27 giugno 2011 at 8:35

    Nella sua semplicità questo è un piatto strepitoso! Complimenti per la presentazione superba! ;-D

    Reply
  29. Ramona 28 giugno 2011 at 7:21

    …fantastica la vostra parmigiana in vacanza! 🙂

    Reply
  30. luna 28 giugno 2011 at 14:07

    che bello questo blog! L'ho appena scoperto (tramite FB) e già lo adoro!!! Complimentissimi!!!

    Reply
  31. Scacco alle Regine 28 giugno 2011 at 19:07

    Una parmigiana che sembra fresca fresca..
    Oggi l'aria è ferma persin qui sul Lago Maggiore..

    Son felice di aver scoperto il vostro blog!!!

    GLORIA
    { Scacco alle Regine }

    Reply
  32. Irene Binaghi 28 giugno 2011 at 23:12

    Bello incontrarVi al Westin Palace con i piatti degli chef Mentasti e Tombolato, sorseggiando gavi del '95 della cantina Villa Sprina. Complimenti per il Vostro blog: è come voi, intensi e simpatici. Continuate così!!! Alla prossima, un saluto,
    ib

    Reply
  33. Marta 29 giugno 2011 at 6:34

    Ciao! E' stato un paicere conoscervi ieri, complimenti per il blog!

    Reply
  34. Francesca 29 giugno 2011 at 21:51

    @Irene & Marta: il piacere è stato tutto nostro!
    @Gloria: sono appena passata a trovarti, complimenti per le tue creazioni.

    Grazie di cuore a tutti, scusate per l'assenza di questi giorni..torniamo prestissimo!
    Buona Notte***

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *