Filetto alle cipolle di Tropea con salsa Ribes


Settembre è il mese ideale per fare progetti, per impegnarsi in buoni propositi e per continuare con grinta ritrovata tutto quello che si era già iniziato prima delle vacanze. Superata l’età scolare questo mese non ci spaventa più e al contrario diventa il momento ideale per canalizzare la grinta in tutto quello che di entusiasmante ci passa per la testa!

Abbiamo vissuto le vacanze in totale relax, a discapito del blog e delle serate trascorse in cucina; in compenso ci siamo coccolati con deliziose cene fuori, scoprendo nuove perle della ristorazione pugliese (a breve il racconto della serata al ristorante del Relais HISTO’ di Taranto) e ritrovando i sapori della nostra terra nei ristoranti di fiducia e nelle cucine delle nostre mamme.

Ora siamo di nuovo a Milano, nella nostra cucina, con l’immancabile voglia di cimentarci ai fornelli, di sperimentare, di azzardare abbinamenti e godere dei  pasticci più o meno riusciti attorno ad un tavolo con le persone che da sempre animano le nostre cene.



Filetto alle cipolle di Tropea con salsa Ribes

Ingredienti per 4 persone
Filetto di maiale da circa  400g
1Kg di Cipolle di Tropea
Olio Extravergine di oliva
Burro
Vino bianco
Rosmarino
Sale & Pepe

Pulite accuratamente le cipolle, tagliatele in quattro parti e sbollentatele in acqua per circa 10min, procedimento consigliato per renderle più digeribili. Scolatele e tenetele da parte.

In una casseruola con i bordi alti versate tre cucchiai di olio extravergine di oliva e quando sarà caldo fate rosolare velocemente tutti i lati del filetto.

Aggiungete nella casseruola le cipolle tenute da parte, un rametto di rosmarino, sale e pepe secondo la vostra preferenza; coprite con un coperto e fate proseguire la cottura a fiamma bassa.

Trascorsi circa  20min  sfumate con il vino bianco assicurandovi che per qualche minuto la fiamma sia vivace, infine terminate la cottura per altri 10min a fiamma bassa.

Togliete dal tegame il filetto e mettetelo in un piatto, aggiungete alle cipolle rimaste una noce di burro ed estraete il rametto di rosmarino prima di frullare il tutto. Questo passato di cipolle accompagnerà la salsa di ribes che stiamo per preparare.



Ingredienti per la Salsa di Ribes Rossi

125g di Ribes Rossi
70g  di zucchero

Ci teniamo a precisare che le dosi per la salsa di Ribes sono approssimative, l’abbiamo realizzata più volte e in ogni occasione abbiamo modificato le quantità dello zucchero per adeguarne l’acidità.



Lavate i Ribes, asciugateli e sgranateli.

Fate sciogliere in un pentolino lo zucchero con due dita d’acqua, mantenete la fiamma bassa e mescolate di tanto in tanto per circa  5min.

Aggiungete i Ribes, mescolate e portate ad ebollizione, proseguendo la cottura per circa 15min.



A cottura terminata fate raffreddare la salsa ed impiattate con il filetto e il passato di cipolle.

Pasteggiamo con lo chardonnay Teresa Manara Bianco IGT di Cantele



La canzone abbinata a questo piatto è di un gruppo di Brindisi i cui brani hanno fatto da colonna sonora alla nostra estate: Mezzatesta&Soci e questa è la loro Liberamente.


Con piacere partecipiamo a…



30 Comments

  1. P. 1 settembre 2011 at 19:20

    A proposito dell'abbinamento di carne e cipolle, a quando un bel piatto di genovese??? Sempre bravi, sempre belli.

    Reply
  2. °Glo83° 1 settembre 2011 at 19:42

    che piatto davvero "chiccoso"…deve essere buonissimo, mi ispira particolarmente l'abbinamento con la salsina di ribes!!! 😉

    Reply
  3. Dana 1 settembre 2011 at 20:07

    Mi piace! Ricorda vagamente la genovese napoletana come base, con la salsa di ribes tutta un'altra cosa ma molto interessante!
    A presto!

    Reply
  4. `·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`··.Giusy.·`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`· 1 settembre 2011 at 20:10

    Mammamia che delizie!bellissimo questo blog!felice di conoscervi!una serena serata!

    Reply
  5. 1 settembre 2011 at 20:13

    Ciao, grazie della visita, vedo che siete pugliesi come me 🙂 Il filetto preparato in questo modo è una vera chiccheria 😉 Complimenti!

    Reply
  6. Fullina 1 settembre 2011 at 20:18

    Sarà squisitissima la carne di maiale con le cipolle di Tropea :)) le conosco moolto bene!!!… e poi questi ribes?!?!… lasciatemelo dire incantevoli, una tentazione, una vera conquista! Bravi e insuperabili amici!!!
    p.s. Anche per me settembre e l'autunno rappresentano un periodo stupendo… un misto di ricordi e buoni propositi… sensazione indescrivibile, mi sento rinascere! Baci

    Reply
  7. Federica 1 settembre 2011 at 20:26

    mmmmmmmmm..gustoso e saporito!!!!

    Reply
  8. 'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie 1 settembre 2011 at 21:47

    che squisitezza, complimenti!!! molto delicato e goloso questo piatto! il tocco dei ribes lo rende poi molto originale e particolare al gusto! un bacione 🙂

    Reply
  9. Gianni 1 settembre 2011 at 22:05

    Filetto e cipolle super ok….con la salsa di ribes non lo so….ma basterebbe provarlo!!!

    p.s. per Francesca- nel mio pane la ricetta originale dice "2 colher (sopa) fermento de pão (ele é granulado)" 2 cucchiai (da minestra)di lievito granulato! Io l0 ho interpretato come lievito secco…per questo l'ho considerata una dose eccessiva! Se hai ancora bisogno basta solo chiedere! Un bacio

    Reply
  10. LAURA 1 settembre 2011 at 23:45

    Ciao, molto interessante questa ricetta la voglio provare, mi stuzzicano i vari abbinamenti!!!
    A presto e …..bentornati

    Reply
  11. Nani e Lolly 2 settembre 2011 at 6:56

    Ma ciao!!!Ci mancavano tanto le vostre gustose ricette!Meno male che siete tornati!!!Bravi come sempre!

    Reply
  12. pips 2 settembre 2011 at 7:25

    che piatto particolare dev'essere… con il ribes mi ricorda molto ikea 🙂

    Reply
  13. bollibollipentolino 2 settembre 2011 at 8:09

    Bentornati!!! Tornare a casa, lasciare i propri affetti, i posti del cuore è sempre dura eh? Questa ricetta è buonissima! A presto! 🙂 Laura

    Reply
  14. Tery 2 settembre 2011 at 8:32

    Non sarà il rientro a scuola, ma per me il rientro al lavoro è peggio! hahahahahahahah Soprattutto dato le poche ferie 🙂
    Va bè, ormai meglio non pensarci…. e molto meglio è rubarvi una fetta di questo filetto davvero eccezionale!!!!
    un abbraccio e…. a lunedì vero???

    Reply
  15. Nel cuore dei sapori 2 settembre 2011 at 9:01

    sono risalita a voi grazie al vostro commento sul mio blog! ma che bello pugliesi anche voi 🙂 ce ne son tanti di pugliesi trapiantati a Milano e al Nord in generale, e la cosa bella è che tanti portano con se i colori, i sapori e l'amore per la nostra terra 🙂 complimenti per il sito e la preparazione di questa ricetta!

    Reply
  16. giulia 2 settembre 2011 at 9:26

    Un piatto delicato e sicuramente delizioso. Mi piace!!

    Reply
  17. SpirEat 2 settembre 2011 at 9:42

    Da provare, me ne mandate una fetta? 😉

    Reply
  18. Vevi 2 settembre 2011 at 10:04

    Allora già c'è la carne di maiale… unisci uno dei frutti che mi piace di più… Siete pazzi?! :)) La devo provare proprio… mi ha sempre intrigato la salsina dei frutti abbinata al salato della carne… 🙂

    Vevi 🙂

    Reply
  19. Cristiano 2 settembre 2011 at 10:08

    Mi intriga la salsa di ribes abbinata al filetto ;)))
    bravi bravi 😉
    cioa cris

    Reply
  20. Valentina 2 settembre 2011 at 15:39

    Mi piace tantissimo!! bravissimi! ci vediamo a Taste of Milano ?? spero di si. Buon fine settimana, Valentina

    Reply
  21. Food Glorious Food! 2 settembre 2011 at 19:55

    Love it! My hubby will be very pleased if I make this 🙂 Thanks for sharing dear!

    Reply
  22. La Cuisine de Liz 6 settembre 2011 at 16:40

    Ciao e bentornati! Questo ricetta mi piace molto, ho già in mente a chi farla assaggiare perché é un piatto che merita un invito! Grazie per l'idea. A presto Liz

    Reply
  23. Gio 6 settembre 2011 at 20:04

    è bello rileggervi al ritorno 🙂
    ottima ricetta, annoto

    Reply
  24. Francesca 9 settembre 2011 at 22:41

    Settembre è un mese "di svolta" un po' per tutti ed anche in cucina! 😉
    Un abbraccio a tutti, torniamo domani con un po' di racconti interessanti!

    Reply
  25. Housewives 10 settembre 2011 at 5:01

    Fortunatamente ho ancora la possibilità di trovare qualche fruttino di bosco , specie i ribes che sembra non manchino mai al centro commerciale anche se hanno un prezzo un pò altino , comunque si può sempre fare uno strappino e comeprarli per provare questa ricetta , in fondo si vive solo una volta e togliendoci il piacere della tavola non rimane davvero quasi nulla . Buonissima giornata e buona ripresa dei lavori 🙂

    Reply
  26. Loredana 10 settembre 2011 at 5:02

    Complimenti per questo arrosto…con la salsa di ribes è una vera squisitezza!
    ciao loredana

    Reply
  27. Alessandra 10 settembre 2011 at 7:14

    Adoro i ribes,il loro colore e il loro sapore.L'abbinamento scelto è fantastico,certo,per me sarebbe bello assaggiarlo cucinato da voi,ma è uno splendido spunto per provare!
    Buona giornata

    Reply
  28. Orodorienthe 10 settembre 2011 at 8:38

    un gran bel piatto, trovo che la salsa di ribes sia perfetta per il filetto, ciao

    Reply
  29. nerodiseppiablog 21 settembre 2011 at 11:01

    Tra il suono della PFM e il gusto di questo piatto, il rientro è sicuramente più piacevole. Grazie! 🙂

    Reply
  30. Giulia cook eat love 18 novembre 2013 at 13:29

    QUesta ricetta me la segno!!! ho 3 bellissime piantine di ribes e le sfrutto solo per torte e marmellate!! Mi piace l'idea di poterle usare anche per un secondo! grazie!!

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *